Crea sito

AsterLogos – Previsioni Interiori dal 9 al 15 Settembre 2019

  ARIES

«Non sono io il mago: io ti dico cosa fare, il mago sei tu».
Molti pianeti racchiusi in pochi gradi, in quadratura tra loro, rendono il cielo della settimana oggetto di aspetti ben definiti e decisi che si riverberano in giornate fitte, trafficate e dense di ogni tipo di rapporto ed incombenza.  Lo stellium dei pianeti in Vergine dialoga con Nettuno in modo isterico e privo di elementi razionali: anche se voi non siete sfiorati da questi aspetti, sarete soggetti al surplus di emotività che colpirà molte persone intorno a voi, soprattutto nell’ambito del lavoro e del benessere personale.  Da domenica Mercurio e Venere cambieranno di segno entrando in  opposizione con il vostro segno. Inizia un periodo di ripensamento globale che riguarderà sia il vostro look, sia le persone a voi più vicine.  Ma come sempre,  il mago siete voi, è tutto nelle vostre mani, reagite con la calma, virtù dei forti.

  TAURUS  

«Non conservare le tue fotografie con persone famose».

Molti eccessi ed un cielo amico che vi fa stare bene perché non avete pianeti in contrasto, a parte Urano che macina grossi cambiamenti e novità soprattutto nei settori in cui transita.  Osservate quali cambiamenti state affrontando, accettateli e cercate di comprendere come agire affinché siano proficui per voi.
Rinnovate la vostra immagine, cambiate le vostre idee di riferimento.  Non conservate le vostre fotografie con le persone famose, perché siete voi, nello zodiaco, il simbolo dell’ immagine, con tutto ciò che essa può rappresentare. L’immagine racchiude l’energia e l’aura: non consegnatela ad altra famosa, e magari, immensa area gravitazionale.  Momento energeticamente costruttivo.

GEMINI

«Trasforma la tua invidia in ammirazione per i valori dell’altro».

Nel cielo privo di aria e fuoco vi sentire boccheggiare.  Invidiate la calma tranquillità di persone che non alzano i propri pensieri da terra e sembrano razzolare in mezzo a giornate confuse ed impegnative, talvolta girando a vuoto come criceti.
Osservate tutto con tedio e distanza. Eppure i valori fondanti di molte vite restano sempre quelli: una famiglia, un figlio, un lavoro.
Ma voi, anche se soltanto con il pensiero vivete la vostra vita con un doppio io che vi sconvolge con la profonda difformità,  non rivelata,  dei propri pensieri.
Probabile che ci sia del valore in quella vita di routine che voi rifiutate da sempre, pur quasi invidiandone la serenità. Probabile che un po’ di ammirazione per quei valori altrui che non comprendete potrebbe essere in grado di  farvi accettare – dal buco della serratura – quella vita da adulti che avete rifiutato da quando siete stati coscienti del vostro ego e pensiero.  Martedì e mercoledì giornate di amicizie e contatti.

  CANCER

«Atto per definire uno scopo: comprare per sette giorni di seguito il vostro dolce preferito e mangiarlo. Il piacere si risveglierà, e quindi la parte creativa. Poi arriverà lo scopo».

Qualcuno ha rovine fumanti intorno. Ma, adesso la tregua appare dolce. Magari state accettando i fatti pregressi e state provando a ricostruire altre vite, altri percorsi. Il momento appare positivo e denso di pratiche risoluzioni. I pianeti in Vergine vi aprono nuove strade e possibilità. Seguite il consiglio di psicomagia di Jodorowsky: affidate al principio di piacere il vostro prossimo step importante o traguardo. Attivate il senso del piacere con un atto di psicomagia e seguitene la strada maestra per attingere alla vostra enorme forza suscitatrice.

  LEO

«Benedite il mondo: io sono nell’eternità, sentendomi in mezzo al futuro infinito e al passato infinito. Apro le mani e chiudo le mani. Elargisco una benedizione. Cioè, sto nell’eternità e benedico il mondo. Questo è tutto».

Questa settimana non si attiverà nessun segno di fuoco.  Per respirare emozioni ed intensità bisognerà quindi aspettare il fine settimana con una Luna in Ariete e l’ingresso in Bilancia, segno d’aria a voi affine, dei due pianeti relazionali: Venere e Mercurio. Nell’aria immobile della settimana, siete comunque protetti dagli eccessi cui voi siete, per natura, soggetti.  La vita quotidiana diventa protagonista, questo è il momento per pensare alla vostra forma fisica che dovrebbe essere recuperata con una sana programmazione salutista e dietetica e perfino con un po’ di palestra.  Ma anche se lo specchio vi rimanda un’immagine non filiforme,  Giove vi dispensa ancora buonumore ed una sana voglia conviviale.  Soddisfare gli appetiti di Giove inclina, per analogia,  anche ad attirare prestigio e consensi ed una sana e piena coscienza del proprio valore e della propria sacralità. Beneditevi, benedite. Tutto.

  VIRGO

«Il Piano invisibile.
Cominciamo con il piano, per suonarlo si usano entrambe le mani, e poi potete passare allo strumento che preferite. Rilassatevi, suonate appassionatamente il piano invisibile e tentate di immaginare quello che state interpretando. Qualsiasi cosa vogliate, ma suonate il piano. Questo esercizio è meraviglioso. E quando siete stanchi del piano, passate a un altro strumento. E raggiungerete il meglio di voi. Arrivate al sublime attraverso la musica!»

In questo periodo avete abbandonato la consueta aria defilata ed apparentemente non competiva. Ci sono troppe energie in circolo, richiami e commistioni. Marte vi ha elargito anche ettolitri di testosterone per cui vi siete ritrovati spesso a combattere, anche senza motivo,  solo per il gusto di farlo, per bruciare le energie in eccesso. Vita quotidiana e lavoro molto frenetici ed invasivi, qualche problema di regole e di legalità.  Cercate di attivare la vostra lucidità anche con esercizi e tecniche particolari come suggerisce Jodoroswsky.  I vostri talenti sono elevatissimi, esercitateli senza tregua.

  LIBRA

«Essere razionali è bene, ma essere soltanto razionali è una lebbra, una peste, una malattia».

La tarda estate si dilunga con la sua calda luce settembrina, annunciando i primi pianeti nel vostro segno. Da domenica Venere e Mercurio entreranno, infatti,  in Bilancia, portando le loro novità.  Venere,  pianeta della fortuna minor,  è anche il signore del vostro segno; dalla sua influenza derivano la vostra classe ed un vero amore per le arti, compreso quello per le arti delle relazioni, che vi contraddistinguono. Mercurio, da Domenica porterà nuovi contatti ed empatie  sia virtuali che reali. Si apre quindi  un nuovo capitolo di novità,  e sensazioni da scoprire.  I nati nella seconda e terza decade del segno sono soggetti ancora alle influenze di Saturno e Plutone che stanno mettendo alla prova le loro radici basiche, mischiando le più ardite pulsioni inconsce alla razionalità che fa parte del DNA del segno, come in una lotta tra  Destino e Ragione.

  SCORPIO 

 «Per l’inconscio, quello che avete fatto nell’immaginario è come se lo aveste fatto realmente. Quando si immagina qualcosa, nel sistema nervoso si attivano le stesse connessioni. Il fatto è che la gente normale non si propone di fare cose simili, perché non ci crede. In realtà, se si vuole essere creativi, bisogna soltanto farlo».

Nonostante tutto, vi sentite saldi e padroni di voi stessi. Non ci sono attriti eccessivi da cui difendervi, avete ormai raggiunto un punto di comprensione sufficientemente ampio per capire come convenga agire. Nella vostra lucidità ormai alberga molto cinismo e avete compreso molto bene quale siano le persone da cui difendersi. Ormai accettate che gli errori vengano perpetuati intorno a voi e state organizzando una tela vergine personale da cui ripartire con più serenità ed indipendenza.  Suscitate e create una nuova versione della vostra vecchia personalità. Spiazzate ogni avversario con la vostra imprevedibilità. La vostra lucidità per quanto vi risulti dolorosa, è un’arma a vostro favore che vi fa vedere i fatti, anche i peggiori, con la necessaria lungimiranza.

   SAGITTARIUS  

«Non mi piace la gente la cui mente non sa riposare in silenzio, il cui cuore critica gli altri senza sosta, la cui sessualità vive insoddisfatta, il cui corpo s’intossica senza saper apprezzare di essere vivo. Ogni secondo di vita è un regalo sublime».                                                  

Per i nati  della seconda decade di dicembre, Giove, che è il Signore del segno, continua ad essere presente e protettivo incollato sul Sole ed attirando una messe di situazioni gratificanti e positive. I pianeti in Vergine però creano una serie di disturbi ed incomprensioni, creando piccoli ostacoli alla vita quotidiana. L’apporto di Giove comporta una forte consapevolezza della propria fortuna personale. Si attiva una serie di piccoli step di coscienza che comportano un forte attaccamento alla propria storia personale che, ad un tratto, viene vista con occhi diversi e di grande e lucido apprezzamento anche sensoriale.  Realizzate un progetto a lungo desiderato. Giove attiva una serie di avvenimenti che si svolgeranno e si svilupperanno nell’arco dei prossimi 12 anni.

  CAPRICORNUS

«Siate un punto.
I karateka sono persone capaci di creare un punto, un punto di concentrazione mentale ed emotiva. Creiamo un punto intensamente, come se in quel punto si trovasse tutta l’energia dell’universo. Un punto di energia totale. Dobbiamo farlo con tutto il nostro essere. Tutta la nostra concentrazione in un punto. La mia volontà è un punto! Questo è tutto!»

Gli attuali avvenimenti e le attuali sensazioni gratificanti diventano atti concreti e decisivi per la costruzione del vostro futuro.  In questo momento avete tutte le armi a disposizione e vi piace sentirvi, più che mai, al centro di una piramide di potere da scalare. Non riuscite mai a dimenticare la vostra ambizione, e infatti la vostra volontà è  diretta e concentrata,  il vostro ego sembra scolpito da un finissimo artigiano nel materiale più coriaceo e forte.  Aggiungete materiale e tempo ai vostri progetti. State costruendo da zero un nuovo potere ed un forte scheletro ad una vostra azienda o ambiziosa creatura.

  AQUARIUS

«Le rivoluzioni non servono, bisogna lavorare per trasformare il cervello, c’è bisogno di una “ri-evoluzione” del cervello: seminare un’altra consapevolezza, creare una nuova coscienza».

Cuore e pensieri sono silenti. Siete in una fase di rielaborazione di contenuti e progetti. Vi siete fermati a pensare, nell’affanno di una vita quotidiana un po’ convulsa, piccola e straniante.  I valori celesti chiedono un forte recupero di una vita naturale a contatto con la terra e con i suoi frutti.
Da Giove arriva un surplus di energie e speranze e ve ne sentite rinfrancati e gratificati. Da domenica con Mercurio e Venere in segno d’aria ci saranno riavvicinamenti in famiglia, tra fratelli, cugini, figli e qualche ritorno di fiamma tra vecchi amanti. Martedì e mercoledì giornate intense.

  PISCES

«Lasciamo parlare il dio interiore che è in ognuno di noi. Il tempio è il tuo corpo, e il sacerdote è il tuo cuore: è da qui che deve partire ogni conoscenza».

Nettuno spalmato sul Sole di chi è nato intorno all’8 marzo, crocifigge i nativi di sublimi angustie. Il cielo ostico di settembre con le influenze guerresche di Marte si carica di aggressività ed isterismi. Negatevi alle battaglie, come facevate  da bambini, con un atto di magia, coprendovi con il mantello dell’invisibilità. Cercate un luogo sacro in cui  poter parlare – in silenzio – al vostro cuore.  Tacete molto, ammirate, pensate: più riconoscerete il vostro potente dio interiore, più guadagnerete la felicità,  interiore e non,  che non tutti conoscono come voi.

Le citazioni sono di Alejandro Jodorowskypoliforme artista ed esoterista.
Le immagini sono di Moebius aka Jean Giraud fumettista francese.

Guarda le altre pagine AsterLogos.  Previsioni Interiori Settimana precedente qui.

Grazia Capone

Autrice. Scrittura, sceneggiatura, musica, grafica, testi teatrali, contenuti ed ideazioni siti web. Videomaker. Libri pubblicati: Cumannanti Giulianu - Abramo editore I colori di Śiva a cura di Alberto Samonà (partecipazione) - Tipheret editore Salone Alchemico - Pungitopo editore Produzione grafica e creazione di cd musicali di musica popolare in collaborazione con Salvo Nigro, ex Taberna Mylaensis.

Ti potrebbe interessare anche...