Crea sito
Amore al tempo del Coronavirus

Amore al tempo del Coronavirus

Recensione libro di Irene Salidu

Autore: Dubravka Silvia Cikron Corbellini
Titolo:  Amore al tempo del Coronavirus
Collana: Racconti / Romanzi di Placebook Publishing & Writer Agency

La storia è originale, offre parecchi spunti di riflessione, a partire dall’avversione della protagonista verso i mezzi tecnologici, fino ad arrivare alla sua storia d’amore nata grazie agli stessi.

La vicenda si snoda lungo quello che un tempo era il filo di un telefono e che ora è diventato l’etere; una bellissima storia, prima di diffidenza, poi pian piano diventa conoscenza e si tramuta in comunione d’interessi fino a diventare un amore che, per motivi vari e noti, non può avere il suo compimento nella vita reale.

E’ molto curioso e interessante l’utilizzo del flashback, attraverso il quale l’autrice fa conoscere la sua vita precedente, da bambina e da donna, l’incontro con il marito, purtroppo passato a miglior vita, un’infanzia trascorsa su “binari scomodi”, poi pian piano con più facilità. Attraversare il dolore per la dipartita del marito non l’ha inaridita, le sue emozioni e sensazioni sono genuine e reali e traspaiono dall’utilizzo delle parole che fluiscono leggere seguendo una melodia trascinante, fino alla conclusione. Un epilogo che non conclude affatto la storia e lascia il lettore con la curiosità dell’incontro tra i due innamorati.

La dolcezza che traspare in alcune parti del racconto, ma anche l’ironia e la visione di un mondo migliore al seguito di una pandemia, ne fanno uno dei romanzi più originali che questo periodo di lockdown abbia “partorito”.