Crea sito

La telefonata – Serie: ”i Barzaconti “

di Marinella Giuni

Maria e suo fratello Luigi sono in casa; un pomeriggio come tanti.
Maria è asmatica, soffre in modo pesante la sua condizione, ma non vuole darlo a vedere. Suona il telefono.

Luigi: «Vado io». 
Maria: «No vado io… aaahhhooohhhuuuuhhhhsiiiaaahhhoooo»
E dall’altra parte: «Mmmmhhhaaaahhhooohhh»

Comunicazione interrotta.

Il pomeriggio successivo il telefono suona di nuovo, Luigi riesce ad anticipare la sorella e vola a prendere la cornetta.
«Chi parla?»

E niente, dall’altra parte nessun segnale anche se a Luigi sembra di sentire un respiro pesante.

Ritorna alla lettura del suo libro, edito da Pedrazzi, ed è talmente assorto da non udire subito il trillo insistente dell’apparecchio, rigorosamente nero e rigorosamente fisso.Fortunatamente Maria è impegnata a commentare i post di Placebook, quindi Luigi ha un po’ di vantaggio, ma quando arriva davanti al tavolinetto, ahimè, il telefono smette di suonare.

Ed eccoci al pomeriggio successivo
Risuona il telefono e Luigi corre subito a rispondere: «Pronto?»

E dall’altra parte: «Sono il maniaco dell’altro giorno, non c’è tua sorella»?

Ti potrebbe interessare anche...