Crea sito
La tecnica fotografica Panning

La tecnica fotografica Panning

a cura del Gruppo Fotografico Cornaredo

La tecnica del Panning è utilizzata per fotografare soggetti in movimento e consiste nel seguire con la fotocamera la direzione del soggetto da riprendere. La direzione del soggetto deve essere orizzontale rispetto a noi e non deve venirci incontro.
Si adotta un tempo d’esposizione abbastanza lento che possa permettere di fotografare nitidamente il soggetto, mentre lo sfondo risulterĂ  mosso per effetto del movimento della fotocamera e del lungo tempo di esposizione.

La fotocamera deve essere impostata con la modalitĂ  di scatto â€śa prioritĂ  di tempi” così da poter controllare il tempo di esposizione che deve essere sufficientemente lento da creare l’effetto mosso sullo sfondo. Il valore andrĂ  proporzionato alla velocitĂ  del soggetto che inseguiamo e potrĂ  variare da 1/125s a 1/30s.
E’ necessario impostare la messa a fuoco continua in modo che la fotocamera sia in grado di mettere continuamente a fuoco il soggetto in movimento.

Come si fa il panning?

Dopo aver impostato correttamente la fotocamera e scelto la giusta posizione è necessario studiare il movimento del soggetto che vogliamo fotografare, quindi si suggerisce la seguente procedura quando il soggetto si presenta:

  • Posizionarsi in modo tale da essere il piĂą possibile stabili con le gambe leggermente aperte per tenere bene l’equilibrio e i gomiti ben saldi appoggiati sui vostri fianchi.
  • Posizionare il soggetto nell’inquadratura in corrispondenza del punto di messa a fuoco prescelto.
  • Cominciare a seguire il soggetto per “sincronizzarci” con la sua velocitĂ .
  • Premere il pulsante di scatto quando il soggetto è perpendicolare rispetto alla fotocamera.
  • Dopo aver rilasciato il pulsante di scatto continuare a seguire il soggetto per un attimo, per assicurarsi che il diaframma si sia chiuso.

Un piccolo trucco è quello di abilitare gli scatti a raffica e continuare a scattare di continuo. Il primo scatto non viene quasi mai bene (dovete sincronizzarvi con la velocità del soggetto, premere il pulsante e continuare a seguirlo), ma i successivi scatti, saranno sicuramente di miglior qualità.

Di seguito un esempio di fotografie realizzate con la tecnica del panning.